You are here

13 Febbraio 2012

The Newlife Eco-Innovation Library

Un nuovissimo concept space creativo a Premiere Vision.

Un anno dopo il suo lancio a Expofil, Filature Miroglio, creatore della piattaforma di fili Newlife, parteciperà a Première Vision (14-16 febbraio 2012), la più importante manifestazione internazionale del tessile che si tiene due volte all’anno a Parigi. In questa occasione presenterà “The Newlife Eco-Innovation Library”, un nuovissimo concept space dedicato che mostrerà esempi reali e di best-practice in fatto di creatività, innovazione e fattibilità commerciale per i materiali tessili creati con Newlife. Tra i partner internazionali che hanno accompagnato Newlife in questo primo anno ricordiamo: E. Boselli, Frantissor Creation, Gruppo Cinque S.r.l., Gulbena, Ipeker, Lanificio Becagli, Lanificio Europa, LCT Charlieu, Pieffe Sport, Pontetorto, Sasitex Savoie Sinergie, Serates S.r.l., Tessitura Tessile Fiorentina, Tessitura Corti, Tessitura Oreste Mariani, Tessitura Virgilio Taiana S.p.A., Tessport S.p.A., Top Textil S.r.l.
Questo importante e innovativo progetto è stato reso possibile anche grazie alla visione ampia degli organizzatori di Premiere Vision e al loro approccio lungimirante nei confronti di una moda responsabile e innovativa.
“Presentare la nostra Newlife™ Eco-Innovation Library in occasione di Première Vision costituisce una prova del successo di Newlife in quanto prodotto commercialmente fattibile, ma anche una filosofia aziendale sostenibile e una dimostrazione della visione lungimirante di quei marchi e produttori che hanno scelto Newlife™”, dichiara il Dott. Cochis, CEO di Filature Miroglio. “La Newlife Eco-Innovation Library presenterà una selezione dei tessuti che hanno adottato l’approccio Newlife, dimostrando che oggi non è possibile immaginare un settore competitivo che non sia innovativo, sostenibile e commercialmente fattibile.”
Il primo anno di Newlife è stato costellato da una serie di importanti successi, sia nel mondo della moda che dell’abbigliamento sportivo, a dimostrazione della sua versatilità in varie applicazioni. Il marchio ha catturato l’attenzione delle case di moda e dei rivenditori più importanti alla costante ricerca di materiali innovativi e altamente performanti per poter guidare pratiche aziendali che siano sostenibili dal punto di vista ambientale e commerciale.
Nel mondo della moda, Newlife è stato notato ai Golden Globes Awards di quest’anno, quando Giorgio Armani l’ha adottato per creare un meraviglioso abito indossato da Livia Firth, Direttore Creativo di eco-age.com e fondatrice della Green Carpet Challenge. Poche settimane dopo, durante Paris Haute Couture, Giorgio Armani ha creato per lei un altro bellissimo abito da cocktail da indossare durante la presentazione del 24 gennaio. Livia Firth ha fondato la Green Carpet Challenge per lanciare il concetto di moda sostenibile sui principali “red carpet” di tutto il mondo. La Green Carpet Challenge, ormai al suo terzo anno, aspira a collaborare con le case di moda e gli stilisti più famosi al mondo per produrre una serie di creazioni che rispondano ai criteri GCC, dimostrando al tempo stesso l’unicità del talento e della visione degli stilisti coinvolti.
I due abiti firmati Armani saranno presentati in occasione di Premiere Vision per dimostrare in modo tangibile come materiali innovativi e sostenibili possano fondersi con l’alta moda per raggiungere obiettivi comuni.
Newlife è stato scelto anche da Liquigas – Cannondale Pro cycling team 2012 Target, una delle prime cinque squadre al mondo capitanata da Ivan Basso (Target: Giro d’Italia) e Vincenzo Nibali (Target: Tour de France) per “RIATTIVA”, la collezione di calze Newlife™ dedicata agli atleti che le indossano prima e dopo la gara. Realizzate con Newlife e prodotte da Pieffe Sport, le calze RIATTIVA stimolano la circolazione sanguigna e il drenaggio dell’acido lattico migliorando le prestazioni fisiche dopo la gara.