You are here

07 Maggio 2019

Intitolata a Carlo e Franco Miroglio una piazza della citta' di Alba

Il prestigioso riconoscimento per ricordare la capacita' imprenditoriale e umana dei due fratelli che hanno segnato la storia industriale del tessile-abbigliamento.

Carlo e Franco Miroglio, che hanno guidato per decenni il Gruppo Miroglio e contribuito in modo significativo alla crescita dell’azienda, hanno ottenuto un importante segno di riconoscenza dalla città di Alba. La Giunta comunale ha infatti deliberato l’intitolazione di una piazza nel centro storico cittadino ai due fratelli, che si sono resi benemeriti della Città per le loro attività in campo industriale e sociale. Il Gruppo Miroglio, con oltre 70 anni di storia imprenditoriale, giunto oggi alla quarta generazione, è sempre rimasto fedele alle proprie origini e al patrimonio culturale del suo territorio e ha saputo rinnovare nel tempo questo profondo legame.

Una intitolazione che rappresenta la capacità di raccontare, giorno dopo giorno, una realtà industriale che, attraverso migliaia di persone, ognuno con il suo fare e sapere, ha lasciato un segno ed è diventata esempio di sviluppo internazionale.

La cerimonia di intitolazione si è tenuta domenica 5 maggio alla presenza delle autorità, della famiglia Miroglio e di centinaia di persone tra cui imprenditori locali, dipendenti ed ex dipendenti dell’azienda oltre ai tanti albesi che hanno voluto così testimoniare la loro vicinanza ed affetto per chi ha creato lavoro e benessere contribuendo fortemente alla trasformazione della città di Alba.

La piazza per l’occasione si è trasformata in un coloratissimo spazio ricco di fiori, colori e bellezza, una poetica scenografia caratterizzata dall’uso creativo di materiali di origine industriale e di tessuti stampati provenienti dall’archivio Miroglio, da cui hanno preso vita forme ed oggetti diversi.

La nuova “Piazza Carlo e Franco Miroglio” è attigua a dove nacque a inizi ‘900 il primo negozio di tessuti e successivamente, nel 1947, il primo laboratorio di tessitura.

Figli del Commendatore Giuseppe Miroglio, fondatore del Gruppo, i fratelli Carlo e Franco seppero sviluppare l’azienda facendola diventare una delle realtà del tessile-abbigliamento più importanti in Europa.

La loro gestione congiunta fu caratterizzata da intuito e coraggio imprenditoriale, con importanti innovazioni nel campo del tessile e della moda e, al tempo stesso, massima attenzione verso il tema del sociale.

Oggi, Miroglio S.p.A. è la società capogruppo, holding industriale di partecipazioni, a cui fanno capo Miroglio Fashion (abbigliamento femminile), Miroglio Textile (stampa tessuti) e M2Log (logistica), presenti in oltre 22 paesi con 37 società. Al suo interno 11 brand di abbigliamento, 1.010 negozi monomarca, 2.250 negozi multimarca, 5 siti e-commerce, 2 importanti partnership in Russia e Turchia, 4 stabilimenti produttivi e con un totale di oltre 4.900 dipendenti.