You are here

13 Settembre 2010

Il corso per “Fashion & Textile Designer” diventa nazionale

Il Gruppo Miroglio sta per dare il via, in collaborazione con l’agenzia Apro e sotto il patrocinio del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Istruzione, alla tredicesima edizione del corso per “Fashion & Textile Designer” dedicato alla formazione di giovani stilisti per i settori del tessile e dell’abbigliamento.

Il corso si pone l’obiettivo di creare “professionisti dello stile” in grado di progettare collezioni di tessuto, abbigliamento femminile, accessori e maglieria, coniugando la propria creatività con le tendenze moda e le esigenze aziendali di industrializzazione. Visto il successo delle precedenti edizioni, che hanno permesso di formare 176 nuovi stilisti, il corso sarà da quest’anno esteso a livello nazionale.

“Con questo progetto” comunica Elena Miroglio, Chief Strategy Officer dell’omonimo Gruppo, “vogliamo condividere con i giovani aspiranti stilisti il nostro know how e la nostra esperienza, per dare vita ad un’offerta formativa di alto livello e a figure professionali in linea con l’effettiva richiesta di un mercato sempre più esigente in termini di competenze”.

Il corso è destinato a giovani in possesso di qualifica, diploma o laurea, preferibilmente a indirizzo tecnico-artistico, e di buone capacità nel disegno. La partecipazione, riservata ai residenti sul territorio italiano, è gratuita e soggetta a selezione.

L’attività didattica avrà una durata di 7 mesi e prevede la frequenza giornaliera full immersion, alternando momenti di teoria a momenti di progettazione e workshop. Le lezioni, tenute da docenti qualificati e professionisti del settore, avranno sede ad Alba (CN), presso l’headquarter del Gruppo Miroglio.