You are here

03 Novembre 2020

ELENA MIRO' SI RINNOVA: NUOVO LOGO E TAGLIE A PARTIRE DALLA 42

Per il suo trentacinquesimo compleanno, lo storico brand cambia pelle, restando fedele al concetto di inclusivita' che lo ha fatto amare da milioni di donne italiane.

Elena Mirò si evolve insieme alle sue clienti, cambia seguendo l’evoluzione della società e si rinnova per parlare a tutte le  donne, speciali nella loro  unicità. Un cambiamento che parte   da un nuovo logo e arriva a nuove taglie, passando per un progetto di lungo periodo che coinvolgerà designer e creativi.

Il  logo  si  presenterà  nel  20/21  più  contemporaneo,  dal  design  pulito,  sviluppato  con  uno  stile dinamico. Il lettering viene rivisto con un font più semplice, maiuscolo, che fornisce al brand maggiore incisività ed equilibrio. Un restyling che segna anche dal punto di vista grafico la trasformazione di Elena Mirò che, con la collezione Autunno Inverno 2021/22 estenderà  la  gamma taglie, che non partirà più dalla 46 ma dalla 42 e arriverà fino alla 58.

Elena Mirò è da sempre un brand inclusivo, che ha interpretato nel corso degli anni l’ideale di bellezza femminile in modo attuale e contemporaneo, evolvendosi  in  linea  coi tempi. Oggi  più che mai si va verso un concetto di bellezza femminile sempre più articolato in cui l’inclusività diventa un valore e un  punto di forza”,  dichiara  Martino Boselli, Brand Director Elena Mirò. “Il brand, partendo dalla sua esperienza sempre alla ricerca della vestibilità  perfetta,  oggi  si evolve in una nuova gamma taglie che partirà dalla 42, mettendo al  centro  più  che  mai  le  proprie clienti e il loro desiderio di affermare chi sono e cosa vogliono essere”.

A partire dalla prossima collezione, inoltre, Elena Mirò avvierà una serie di collaborazioni con designer di primo piano per lo sviluppo di capsule di prodotto speciali presentate ogni stagione. Continuano intanto i servizi digitali introdotti durante  i mesi di lockdown quando Elena Mirò  ha saputo rispondere rapidamente alle esigenze e ai desideri delle proprie clienti attraverso soluzioni tecnologiche innovative che hanno permesso di mantenere con loro un rapporto costante e renderlo ancora più immediato.

Elena Mirò ha infatti supportato le proprie store manager con nuove soluzioni tecnologiche  che hanno consentito loro di rafforzare la relazione, attraverso la costruzione di una nuova cerimonia di vendita. Servizi come Go Instore, Smart Box e Whatsapp Your Store si sono rivelati fondamentali durante il lockdown e hanno segnato l’inizio di un percorso che continuerà a prescindere dal contesto attuale, come testimoniano i numeri in continua crescita.